Machine learning : Niente paura

Postato il Aggiornato il

Non facciamoci spaventare dal termine Machine Learning: in realtà si tratta di una forma sofisticata di analisi, che consiste nello scoprire e mettere in evidenza modelli ricorrenti significativi nei dati. E’ una applicazione contemporanea di statistica, di programmazione e di ricerca operativa, ed è già utilizzata da decenni nell’industria della prevenzione delle frodi, per esempio. Sia Microsoft Azure che Amazon hanno reso disponibili applicazioni della ML technology nel corso di quest’anno.

E’ di tutta evidenza inoltre come la componente umana giochi un ruolo fondamentale nella predisposizione dei sistemi IT a falle nella sicurezza. Per tale motivo la ML non ne può prescindere.
Per chi volesse approfondire suggerisco il report “Machine Learning Methods for Computer Security” redatto col contributo di 5 università (fra cui quella di Cagliari, unica italiana) scaricabile a questo indirizzo:http://bit.ly/MaLearn
oppure la presentazione “
Applying Machine Learning to Network Security Monitoring” di Alex Pinto, creatore del progetto MLSec, scaricabile qui: http://bit.ly/BlackHatML

fabio mantovani

Fabio Mantovani Technology Partner presso X86

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...