Dumb hackers ed MSP

Postato il Aggiornato il

Gli attacchi recenti quali quello a Dyn, hanno messo in evidenza il ruolo di  hackers ‘muti’ che non si dotano di tecnologie sofisticate ma utilizzano i ‘buchi’ nelle difese delle aziende. I punti di debolezza possono facilmente essere analizzati e risolti in sede preventiva ( debolezza delle password per esempio) e gli MSP possono giocare un ruolo di primo piano

http://mspmentor.net/technologies/cybersecurity-today-keeping-clients-secure-dumb-hackers

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...