IoT, l’Internet delle cose in arrivo

Postato il Aggiornato il

L’internet delle cose, una nuova orribile definizione che rischia di farci sentire impreparati. Dave Sobel, Director of Partner Community a MAXfocus ci aiuta a trovare il legame fra il nostro quotidiano e il futuro prossimo

http://thevarguy.com/blog/iot-coming-it-s-time-ensure-we-re-prepared

Avere successo nelle vendite in epoca di cambiamento

Postato il Aggiornato il

Stiamo vivendo un momento di cambiamenti epocali nell’IT, in cui emergeranno nuovi vincitori Una nuova sfida per i commerciali : per loro  alcuni consigli utili,  es. rinfrescare  la conoscenza del cliente, capire la natura del cambiamento, prendersi responsabilità.

http://www.business2community.com/sales-management/sales-success-in-an-age-of-disruptive-change-01231459

La nuova corsa all’oro si chiama back up

Postato il Aggiornato il

Due anni fa girando per le aziende dell’Emilia che si stavano riprendendo dopo il terremoto, due lettere primeggiavano DR, Disaster Recovery. Era apparso chiaro come il destino tecnologico dell’azienda, i contenuti e i valori raccolti all’interno del sistema avevano bisogno di un luogo altro della ‘fortificata’ rete aziendale.

Cryptlocker, il mostro dei mille codici che si riproduce di continuo sotto nuove spoglie, ha dato valore a una stanca attività quasi di routine che adesso è diventata cardine .

‘Ma ha fatto il back up?’ Una invocazione più che il check procedurale di qualche tempo fa che ora  proprio nel cloud ha trovato la sua consacrazione. Il 60% delle aziende si dichiara interessata al cloud back up. Una nuova corsa dell’oro è iniziata e come sempre nell’IT, brucerà in pochi anni il suo potenziale.

Naturalmente molti MSP non hanno assemblato la piattaforma necessaria per offrire un servizio di livello enterprise di cloud based back up ai loro clienti. Potrebbero naturalmente investire per sviluppare la propria infrastruttura,  cui aggiungere due o tre mesi per testarla, oppure rivolgersi a societa che offrono di gia il servizio.

Le aziende si dimostrano sensibili a soluzioni di back up più veloci, più efficienti e naturalmente meno costose. Ed è  proprio quel 48% di aziende che fa il back up tutti i giorni ad essere sensibile a una maggiore efficienza.

Il back up è presente da anni nel portfolio tradizionale, dei rivenditori ma oggi come detto ha preso un nuovo vigore,  non solo causa i disastri ambientali naturalmente, ma grazie a una tecnologia che è in grado di trasformarlo in un servizio alla portata di tutti i budget con dei ritorni in termini di ‘salute’ per l’azienda molto elevato. Ogni anno circa il 6% dei laptop o Pc subisce una perdita di dati, nel giro di pochi mesi/anni la domanda fatidica ‘ Ma ha fatto il backup?’ Avrà una risposta sicura : ma certamente .

Giovanni Zanasca

Business Consultant

Perchè un blog dedicato all’Italia?

Postato il Aggiornato il

Già, perché un blog in italiano? Perché crediamo che ci sia un grande bisogno di informazioni nel nostro settore, bisogno che va di pari passo con la mancanza di pubblicazioni dedicate al settore degli MSP. Cercheremo quindi, attarverso questo strumento, di portare avanti quello che facciamo giorno dopo giorno con le nostre attività sul territorio: favorire la condivisione, parlare di temi attuali e pertinanti al settore degli MSP e aiutarvi a crescere nel vostro lavoro.

Chiunque voglia partecipare è il benvenuto, sia con commenti agli articoli che con post a tema, il nostro è un blog aperto!

A presto!

Loris Angeloni